Cerca

Camorra: polizia sequestra 3 appartamenti al clan Giuliano

Cronaca

Napoli, 15 giu. - (Adnkronos) - Tre appartamenti situati a Forcella, nel centro storico di Napoli, del valore complessivo di circa 800 mila euro sono stati sequestrati dalla polizia al clan Giuliano. L'indagine e' stata compiuta dagli agenti della sezione misure di prevenzione patrimoniale della divisione anticrimini della questura di Napoli e dagli agenti del commissariato Vicario-Mercato. La polizia ha eseguito un decreto di sequestro emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Napoli. I tre appartamenti erano intestati a una coppia di coniugi, entrambi pregiudicati, Gennaro Izzo di 63 anni e Concetta Esposito di 61.

I coniugi Izzo vengono definiti dalla polizia "elementi di elevata pericolosita' sociale" condannati il 27 ottobre del 2008 dal gip presso il Tribunale di Napoli nell'ambito di un procedimento giudiziario a carico di affiliati al clan Giuliano attivo a Forcella. In sostanza i coniugi Izzo sono accusati di avere gestito una "piazza della droga" nell'ambito dell'associazione armata promossa e diretta dai fratelli Giuliano. Gennaro Izzo e' stato condannato alla pena di 10 anni e 8 mesi di reclusione, la moglie a 13 anni e 4 mesi di carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog