Cerca

Trasporti: Pili (Pdl) incontra emigrati, subito continuita' territoriale aerea per la Sardegna (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Sul versante della continuita' territoriale marittima -ha detto l'ex Presidente della Regione- occorre blindare la nuova convenzione della continuita' territoriale da e per la Sardegna. La Tirrenia non puo' essere venduta a nessuno se prima non vengono negoziate con la Regione le rotte, le frequenze e il costo dei biglietti. Sono certo -ha proseguito Pili- che i ministri competenti daranno attuazione all'indicazione contenuta nelle due mozioni presentate alla Camera dei Deputati da ambo gli schieramenti che prevedono appunto la definizione puntuale del servizio di continuita' territoriale marittima merci e passeggeri. Non si possono affidare alla Tirrenia 72 milioni di euro all'anno per otto anni di contributi pubblici -ha denunciato Pili- senza che sia normato contrattualmente il tipo di servizio che deve essere svolto dalla compagnia di navigazione''.

''E' indispensabile -ha detto Pili- dare alla questione insulare una valenza strategica e in questo caso i trasporti hanno una rilevanza decisiva per il futuro della Sardegna. Attuare la tariffa unica aerea e definire puntualmente il contratto con la Tirrenia -ha concluso Mauro Pili- significa promuovere provvedimenti concreti che valgono molto di piu' di qualsiasi piano di Rinascita''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog