Cerca

Umbria: al via scuola regionale polizia locale

Cronaca

Perugia, 15 giu. - (Adnkronos) - ''L'avvio delle attivita' della Scuola regionale di polizia locale segna un'ulteriore e importante tappa nel percorso che la Regione Umbria sta portando avanti con il massimo impegno a tutela del diritto alla sicurezza di tutti i cittadini''. Lo ha sottolineato l'assessore regionale alla Sicurezza e Polizia locale, Fernanda Cecchini, intervenendo stamani a Villa Umbra di Pila (Perugia) alla tavola rotonda sul ruolo della Polizia locale nella definizione del sistema di sicurezza in Umbria con cui si e' aperta ufficialmente la Scuola. All'incontro hanno preso parte il prefetto di Perugia Enrico Laudanna, il procuratore della Repubblica del Tribunale di Perugia Giacomo Fumu e il procuratore della Repubblica del Tribunale di Terni Fausto Cardella.

''Una prima 'lezione' con relatori di assoluto rilievo, i piu' autorevoli e qualificati - ha detto l'assessore - per questa Scuola chiamata a formare, qualificare e aggiornare professionalmente il personale della polizia locale, come disposto dalla normativa regionale. Un compito - ha ricordato - che e' stato affidato alla Scuola umbra di amministrazione pubblica, sulla base di un piano di attivita' formative che ha recepito le proposte del Comitato tecnico consultivo della polizia locale in cui sono rappresentate la Polizia municipale dei due Comuni capoluogo, delle due Province e di altre municipalita'''.

Tra le azioni messe in atto, l'assessore ha ricordato il bando regionale che ha finanziato con 500mila euro quindici progetti per il miglioramento della sorveglianza e dell'illuminazione pubblica nei centri storici. ''Con l'attivita' della Scuola -ha concluso- rafforziamo la preparazione degli operatori di polizia locale che ogni giorno svolgono sul territorio quell'indispensabile ruolo di presidio di prossimita', garantendo la vicinanza alle popolazioni e integrandosi alle forze di polizia dello Stato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog