Cerca

Roma: Roma capitale su Centrale Latte, si prende atto sentenza Tar

Economia

Roma, 15 giu. - (Adnkronos) - La Giunta di Roma Capitale ha approvato, su proposta dell'assessore al Bilancio e allo Sviluppo economico, Carmine Lamanda, la delibera sulla riacquisizione del pacchetto azionario della Centrale del Latte di Roma detenuto da Parmalat Spa.

L'Amministrazione capitolina ha preso formalmente atto delle nullita' riscontrate nella sentenza del Tar del Lazio sugli atti di gara e contrattuali inerenti la cessione del pacchetto di maggioranza della Centrale del Latte di Roma e si atterra' alle decisioni intervenute, riservandosi comunque di procedere a valutazioni successive ''anche in relazione all'evolversi di un quadro giudiziario ancora in via di definizione''.

Il provvedimento da' mandato agli uffici competenti affinche' ''adottino in sede giurisdizionale ogni iniziativa idonea alla riacquisizione dello stesso pacchetto''. Il provvedimento autorizza, inoltre, l'Avvocatura del Comune a impugnare la sentenza del Tar del Lazio n. 4982/011 del 1° giugno scorso al fine di far constatare come l'Amministrazione non sia rimasta inerte alle pronunce succedutesi nel tempo e di contestare l'entita' del risarcimento del danno imputato a Roma Capitale. La decisione di Giunta precisa poi che alle eventuali deliberazioni relative alla quota di partecipazione oggetto di un iter giudiziario ancora in via di definizione si ''provvedera' con un successivo provvedimento, una volta riacquistata da Roma Capitale''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog