Cerca

Sanita': domiciliari ad assessore Piemonte, pressing su funzionari regionali (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Dagli atti risulta, secondo il gip, una volonta' di Gambarino e Ferrero ''di chiudere in fretta, senza troppi problemi ed approfondimenti, ''la partita con i farmacisti''.

Una partita che la procura, e ora anche il gip che ha emesso l'ordinanza, ritiene che Caterina Ferrero abbia giocato a pieno titolo, come risulta dalle intercettazioni telefoniche raccolte dalla Guardia di Finanza in questi mesi e dalle dichiarazioni di diversi funzionari regionali ascoltati dalla Procura che hanno confermato la presenza dell'assessore a diversi incontri con Federfarma in cui si e' parlato dell'accordo.

Lo ammettono anche Luciano Platter e Marco Cossolo, presidente e segretario di Federfarma Piemonte ai domiciliari per la stessa vicenda, nei loro interrogatori di garanzia hanno detto di trattare direttamente con l'assessore Ferrero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog