Cerca

Inquinamento chimico, dagli esperti cinque 'dritte' per proteggere i bambini

Cronaca

Roma, 16 giu. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Cinque 'dritte' dedicate ai genitori desiderosi di difendere i loro bambini dall'esposizione a sostanze chimiche nella vita di tutti i giorni. A elaborarle gli esperti della Canadian Partnership for Children's Health and Environment.

Regola numero uno: utilizzare frequentemente l'aspirapolvere e il panno bagnato per il pavimento, spolverando anche i ripiani di casa con uno straccio umido. E questo perché la polvere è il principale rischio per la salute dei bambini.

Seconda norma: i genitori possono ridurre l'esposizione della loro famiglia alle sostanze chimiche tossiche, risparmiando anche denaro, optando per detergenti 'verdi' e naturali come il bicarbonato di sodio, ed evitando profumi artificiali in casa.

Terza 'dritta': se ci sono 'lavori in corso' nella casa, le donne incinte e i bambini dovrebbero stare lontano dalle zone in fase di ristrutturazione, al fine di evitare l'esposizione a polveri contaminanti e fumi tossici prodotti da vernici e colle. Per questo occorre sigillare l'area in questione dal resto della casa con teli di plastica e fare attenzione spolverare bene dopo ogni intervento di 'restyling'.

Quarta regola: ridurre al minimo l'uso dei prodotti in plastica, soprattutto quando si tratta di servire e conservare il cibo.

Gli esperti raccomandano ai genitori, in particolare, di non utilizzare contenitori di plastica per cibi destinati al forno a microonde, anche se l'etichetta dice 'adatto alla cottura al microonde', perché le sostanze chimiche della plastica, in questo modo, possono migrare negli alimenti o nelle bevande.

Ultimo accorgimento: per ridurre l'esposizione dei bambini al mercurio, un metallo tossico per il cervello, gli esperti consigliano di scegliere le varietà di pesce a basso contenuto di questa sostanza, come gli sgombri dell'Atlantico, le aringhe, le trote iridate, il salmone selvatico o in scatola. Se si sceglie di servire il tonno in scatola, preferire le varieta' 'light', più sicura rispetto a quella bianca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog