Cerca

Cagliari: Operazione 'Atlatis' della Gdf, scoperta truffa da 25 mln di euro (3)

Cronaca

(Adnkronos) - In particolare, gli accertamenti hanno consentito di far emergere i diversi espedienti illeciti adottati dalla societa' per far lievitare o imputare costi inesistenti ai progetti in corso d'opera attraverso la maggiorazione delle ore di lavoro dei ricercatori che avevano partecipato all'attivita' progettuale, la rendicontazione, quale attivita' di ricerca, delle ore effettuate da personale dipendente (tra cui quello amministrativo e manutentore) che, non avendo avuto i titoli necessari ne' tantomeno le capacita' professionali, non aveva mai effettuato alcuna attivita' di ricerca scientifica e l'imputazione del costo orario del personale, formalmente ''distaccato'' dalle societa' controllate dall'Atlantis, ai progetti agevolati per i quali quest'ultimi non avevano mai svolto alcuna attivita'.

Il complesso delle irregolarita' riscontrate ha permesso quindi di rilevare la completa inattendibilita' della documentazione presentata dalla Atlantis alla Pubblica Amministrazione e di far emergere maggiori costi non rendicontabili per oltre 7 milioni di euro. Di qui la denuncia alla magistratura di 5 responsabili ''in concorso tra loro per aver posto in essere una truffa aggravata finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche e aver emesso e utilizzato fatture per operazioni inesistenti''.

Dagli accertamenti di polizia economico-finanziaria, eseguiti sotto la direzione della Procura della Corte dei Conti, si e' scoperto che gli stessi soggetti hanno una responsabilita' per danno erariale di 25 milioni di euro, pari all'importo dei contributi gia' incamerati dall'azienda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog