Cerca

Arezzo: domenica a Subbiano festa con gli allievi della scuola di calcio (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "E' soltanto attraverso questi percorsi che possiamo sperare di vincere la grande partita che ci permette di abbattere quelle barriere culturali che ci separano artificiosamente col pretesto della diversita' - ha sottolineato Mirella Ricci, assessore alle Politiche Sociali della Provincia - Nello sport le relazioni si sviluppano per lo piu' spontaneamente, cosi' come il senso di appartenenza ad una squadra e di rispetto per lo sfidante. Attraverso lo sport s'impara a rispettare le regole e l'avversario, s'impara altresi' ad accettare le sconfitte se si vuole crescere con maggiore consapevolezza per affrontare la sfida successiva".

Le varie attivita' sportive che si svolgeranno a Subbiano, saranno adattate per consentire a tutti, normodotati e diversamente abili di ogni nazionalita' e cultura, di potersi mettere in gioco, ognuno a proprio modo e secondo le proprie capacita'. Tuttavia, come in ogni competizione che si rispetti, anche in questo caso ci saranno dei vincitori.

Intorno alle 18,00 e' infatti in programma la cerimonia di premiazione, alla quale parteciperanno come ospiti d'eccezione le Forze dell'Ordine della provincia, che gia' in altre occasioni hanno collaborato a queste iniziative. E un premio specialissimo sara' inoltre consegnato a chi avra' saputo realizzare lo striscione piu' simpatico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog