Cerca

Sanita': Toscana, accordo tra Cnr e Fondazione Monasterio per la ricerca (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Tra i punti sali enti della convenzione: - la realizzazione di gruppi comuni di ricerca e di accordi per lo svolgimento di attivita' congiunte, inclusa la partecipazione a bando nazionali e internazionali, allo scopo di incrementare reciprocamente il volume dell'attivita' di ricerca; - il reciproco accesso gratuito ad apparecchiature e infrastrutture, nel rispetto del principio che sancisce la titolarita' esclusiva della Fondazione per l'attivita' sanitaria.

Anche ai fini della realizzazione del piano di attivita' congiunte, il Cnr mette a disposizione un numero di ricercatori/tecnologi, fino a un massimo di 20, in regime di comando, previo il necessario assenso individuale. Questo personale potra' svolgere all'interno della Fondazione anche attivita' sanitarie e correlate, cosi' come accade per il personale universitario nelle aziende ospedaliero-universitarie toscane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog