Cerca

Turismo: la Toscana vola in India con un catalogo di dodici pacchetti (5)

Economia

(Adnkronos) - Secondo le ultime stime saranno 50 milioni i turisti indiani che viaggeranno all'estero nel 2020. Un'opportunita' preziosa per una terra come la Toscana che ha nel turismo uno dei motori principali della propria economia. Un'opportunita' che la regione italiana non intende farsi sfuggire.

Per questo, l'Agenzia regionale di promozione economica Toscana Promozione ha deciso di far partire un progetto di promozione turistica che ha l'obiettivo di aumentare la conoscenza, da parte dei principali operatori turistici indiani, dell'offerta turistica regionale e di far si' che questa sia sempre piu' presente nei vari canali di commercializzazione (Agenzie, Tour Operator, Internet).

La strategia messa in atto da Toscana Promozione per attirare sul territorio regionale i flussi turistici provenienti dall'India si basa sulla consapevolezza che l'offerta turistica toscana ha tutte le carte in regola per soddisfare la domanda di questo paese. Se sono ancora pochi i turisti indiani che arrivano in Toscana, la nostra regione e' al secondo posto tra le destinazioni turistiche italiane preferite dai ricchi viaggiatori di questo paese da cui, ogni anno, si muovono circa 9 milioni di turisti. Per non parlare del fatto che, sul fronte dei gruppi, su otto mete italiane che fanno gia' parte dei tour classici venduti dai tour operator indiani, ben tre sono toscane: Firenze, Pisa e Siena. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog