Cerca

Unita' d'Italia: in provincia di Cuneo la mostra 'A tavola nel Risorgimento' (2)

Cultura

(Adnkronos) - In occasione dell'inaugurazione della mostra saranno presentati anche i lavori di restauro dell'ala Est del Castello del Roccolo, realizzati dall'associazione culturale Marcovaldo con il contributo della Regione Piemonte e dal Ministero per i Beni e le Attivita' culturali - Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Torino, Asti, Cuneo, Biella e Vercelli.

"Il riuso funzionale di un edificio di interesse storico come il Castello del Roccolo - spiega l'architetto che ha seguito i lavori di restauro, Alessandro Mellano -, oltre ad essere condizione indispensabile per la sua conservazione nel tempo, ne ha permesso anche la principale destinazione d'uso espositiva. All'interno dei tre piani dell'Ala Est, infatti, sono stati creati ambienti caratterizzati da strutture nuove chiaramente riconoscibili, con l'utilizzo in chiave moderna di materiali tradizionali quali il ferro e il legno. In tutti i locali, inoltre, -fa notare Mellano- sono state adottate soluzioni architettoniche mirate alla creazione di spazi altamente funzionali, dotati di impianti tecnologici d'avanguardia".

''Sono particolarmente grato - aggiunge Fabrizio Pellegrino, presidente di Marcovaldo - alla dottoressa Elena Frugoni, funzionario della Soprintendenza per i Beni Architettonici, per la disponibilita' e l'impegno profusi nell'intervento curato dal Ministero per Beni Culturali; un caloroso ringraziamento va anche a tutte le ditte che hanno lavorato nel cantiere di restauro. Sono sicuro, -conclude Pellegrino-infine, che la splendida mostra curata da Elma Schena e Adriano Ravera, sapra' ben valorizzare gli spazi recuperati e contribuire a far conoscere ad un pubblico sempre piu' vasto la straordinaria bellezza del Castello e del Parco del Roccolo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog