Cerca

Infrastrutture: Pdl chiede a Regione piano specifico per Toscana sud (2)

Economia

(Adnkronos) - In definitiva, fa osservare il Pdl alla giunta nel suo documento, ''i piani inerenti la realizzazione di nuove infrastrutture viarie, cosi' come gli accordi con il Governo nazionale, concentrano sul centro e sulla costa della Toscana la prevalenza degli interventi infrastrutturali, lasciando alla Toscana del sud solo pochi e residuali impegni di investimento infrastrutturale''.

Si tratta, secondo Ammirati, di uno sbilanciamento a cui rimediare assolutamente soprattutto in virtu' del ''necessario rilancio economico dell'intera Toscana, che passa anche e sopratutto per la realizzazione di nuove infrastrutture viarie, specie per il sud della nostra regione ormai da troppo tempo penalizzato rispetto alle altre aree''.

Quello delle infrastrutture e dei collegamenti in area sud della regione e' del resto un problema che non investe solo le opere viarie: ''Nei diversi piani regionali - scrivono infatti gli esponenti del Pdl nella loro interrogazione - non emergono con chiarezza scelte prioritarie volte a realizzare moderne e adeguate infrastrutture viarie per il sud della Toscana. Inoltre appaiono insufficienti i piani inerenti lo sviluppo di nuovi collegamenti ferroviari''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog