Cerca

Trasporto locale: furto di rame da 25.000 euro in Passante a Milano

Cronaca

Milano, 16 giu. - (Adnkronos) - Un furto di circa 600 metri di cavi di rame, avvenuto questa notte tra le stazioni di Certosa e Lancetti, e' all'origine dei rallentamenti alla circolazione ferroviaria per i primi treni in circolazione nel Passante ferroviario di Milano.

Danni stimati ammontano a circa 25 mila euro. I treni coinvolti hanno registrato ritardi tra i 5 e i 10 minuti. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) hanno lavorato per ripristinare la funzionalita' degli apparati. La circolazione e' ripresa alle 7.40, alle 8.20 il traffico ferroviario e' tornato alla normalita'.

"Il furto dei cavi in rame -sottolinea in una nota Rfi- non comporta rischi alla circolazione dei treni e per l'incolumita' dei passeggeri. In questi casi si attivano dei protocolli specifici che, in attesa dell'intervento delle squadre tecniche per il completo ripristino della funzionalita' della linea, consentono ai treni di continuare a viaggiare in sicurezza, anche se rallentati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog