Cerca

Lavoro: Landini (Fiom), pensiero di Brunetta non rappresenta il paese

Economia

Bologna, 16 giu. - (Adnkronos) - "Siamo di fronte ad una decadenza notevole, perche' un ministro che fa ragionamenti di questa natura non rappresenta questo paese". E' quanto afferma il segretario della Fiom Maurizio Landini commentando le parole rivolte dal ministro della Pubblica amministrazione e innovazione Renato Brunetta ai lavoratori precari.

"La precarieta' -prosegue Landini- purtroppo e' un dramma sociale e il governo dovrebbe fare politiche per dare un futuro e una prospettiva ai giovani, non renderli precari per sempre".

"Credo che Brunetta -rimarca Landini- non stia facendo il suo mestiere e che dovrebbe rispettare maggiormente chi paga le tasse e permette anche a lui di fare il ministro anche se, a volte, non e' troppo capace".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog