Cerca

Lavoro: Landini, in Tribunale tutte le volte che si violano leggi e diritti

Economia

Bologna, 16 giu. - (Adnkronos) - Le vertenze sindacali finiranno in Tribunale davanti al giudice "tutte le volte che ci sono delle violazioni dei diritti o delle leggi". Cosi' il segretario nazionale della Fiom Maurizio Landini, a margine della festa che si apre oggi a Bologna per i 110 anni dalla nascita del sindacato dei metalmeccanici in seno alla Cgil, difende la linea giudiziaria condotta dalla Fiom contro alcune imprese. A chi gli domanda se questa scelta, criticata dalla Confindustria, sia giusta, Landini ribadisce "assolutamente si'".

"Abbiamo un diritto del lavoro -prosegue il segretario- che ci viene invidiato da tutto il mondo ed e' stato costruito proprio per difendere i lavoratori che sono piu' deboli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog