Cerca

Roma: Alemanno, comitato per monumento a vittime violenza politica

Cronaca

Roma, 16 giu. - (Adnkronos) - "Non mi sottraggo alla sfida di dire facciamo un monumento per tutte le vittime della violenza politica. Anzi me ne faccio promotore". Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno intervenendo alla cerimonia di intitolazione del giardino di piazza Vescovio a Francesco Cecchin, il giovane militante del Fronte della gioventu' morto il 16 giugno 1979 dopo 19 giorni di coma.

"Mi auguro che si costituisca un comitato che coinvolga tutti - ha aggiunto il sindaco - e spero che ne faccia parte anche Walter Veltroni che ringrazio per il suo impegno negli anni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog