Cerca

Teatro: 'La Tempesta' di Shakespeare arriva nella Foresta di Cuma

Spettacolo

Napoli, 16 giu. - (Adnkronos) - 'La Tempesta' di Shakespeare arriva nella Foresta Regionale di Cuma, a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Il prossimo fine settimana, infatti, l'opera del drammaturgo inglese rappresentata per la prima volta nel 1611, sara' messa in scena in questo insolito luogo nell'adattamento di Rosario Sparno coprodotto dal Teatro Stabile d'innovazione per Ragazzi 'Le Nuvole' di Napoli e il Teatro Stabile Napoli Teatro Mercadante. L'appuntamento, rivolta agli adulti ma anche ai bambini a partire dagli 8 anni, e' in programma sabato e domenica alle 18.

Sulla scena si muoveranno Massimiliano Foa', Luca Iervolino e Paola Zecca interpreti di una vicenda nella quale si identifica la storia del mondo, con i suoi giochi d'amore e potere in un infinito e circolare ripetersi. Come in un sogno, o forse proprio sognando, il servo-mostro Calibano condurra' il pubblico nel suo mondo, dove anela ad altre storie in cui le parole diventino strumento di liberta' e magia, parole di una lingua nuova e diversa da quella del mago Prospero, di cui ora e' schiavo e prigioniero.

L'approccio all'opera segue le linee tracciate da tre topoi in particolare: magia, isola e schiavo che hanno fornito una prima importante indicazione per il lavoro di adattamento. E per far rivivere tutta la magia di 'La Tempesta' ,'il lecceto storico di Cuma, a pochi passi dal mare, e' apparso immediatamente un contesto ideale da sfruttare al meglio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog