Cerca

Reggio Calabria: sindaco forma giunta, criteri individuati dai partiti

Politica

Reggio Calabria, 16 giu. - (Adnkronos) - ''E' un esecutivo politico. I criteri sono stati individuati dai partiti, e' bene che loro si assumano le responsabilita' delle scelte''. Cosi' il sindaco di Reggio Calabria, Demetrio Arena, questa mattina ha presentato la giunta comunale a palazzo San Giorgio. ''Abbiamo seguito criteri oggettivi -ha spiegato- cioe' un assessore ogni due consiglieri eletti, ad eccezione per i partiti nazionali Udc e Pri, per i quali sono stati rispettati gli accordi politici gia' stretti in passato''.

Vicesindaco e' stato designato Demetrio Porcino (Udc), gia' assessore nella precedente legislatura, al quale va anche la delega alle risorse umane. Il secondo assessore per i centristi e' Vincenzo Nociti, al quale sono state affidate le deleghe alla pubblica istruzione e ai rapporti con l'universita'. Due assessori in quota lista Scopelliti, di espressione del governatore della Calabria. A Paolo Anghelone (assessore negli ultimi mesi della precedente legislatura) va la delega alle attivita' produttive, mentre Pasquale Morisani si occupera' di lavori pubblici, appalti e contratti.

Il Pdl ha tre rappresentanti nell'esecutivo. A Demetrio Berna e' stata assegnata la delega al bilancio, programmazione economica e tributi; riconfermata l'assessore uscente Clotilde Minasi con le deleghe all'ambiente e alle pari opportunita'. Entra nella squadra il coordinatore del Pdl Grande Citta' Luigi Tuccio, al quale e' stata affidata la delega all'urbanistica e pianificazione del territorio. All'esponente del Pri Giuseppe Martorano e' stata assegnata la delega all'anagrafe, decentramento e Protezione civile. Infine a Walter Curatola, eletto nella lista Reggio Futura, spetta la delega allo sport, spettacolo e patrimonio edilizio. Lunedi' si riunira' il primo consiglio comunale per l'elezione del presidente dell'assise.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog