Cerca

Immigrati: Palermo, prima assoluzione per reato clandestinita' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - A M.M. non era stata assicurata in alcuna misura l'applicazione della direttiva europea ne' data la possibilita' di allontanarsi volontariamente dal territorio dello Stato ma, in maniera automatica e' stato denunciato ed espulso.

A Palermo e' il primo caso di assoluzione in applicazione di questa direttiva e, secondo il legale dell'uomo, l'avvocato Giorgio Bisagna "costituisce un importante precedente verso la depenalizzazione del reato di immigrazione clandestina e una maggiore tutela dei diritti dei migranti affievoliti nel corso degli ultimi anni in una corsa verso una malintesa deriva securitaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog