Cerca

Itc: Rubin (Joinpad), in crescita mercato della 'realta' aumentata'

CyberNews

Milano, 16 giu. - (Adnkronos) - "Secondo le previsioni, nel 2012 il fatturato di questa tecnologia varra' 104 milioni di dollari, di cui 23 milioni in Europa, mentre oggi ne vale 11". Queste le parole di Mauro Rubin, presidente di Joinpad, una giovane azienda che si occupa di 'realta' aumentata', in occasione della seconda edizione di Iar (Italian Augmented Reality), l'evento dedicato a questa tecnologia, in programma oggi a Milano.

La 'realta' aumentata' e' una tecnologia che permette di avere le informazioni desiderate in tempo reale. Se, per esempio, ci si trova in una biblioteca e si vogliono le informazioni inerenti a un libro, con il proprio cellulare, dotato dell'apposita applicazione, si puo' accedere a tutti i dati che riguardano quel prodotto e sono disponibili in rete. "Questa tecnologia - spiega Rubin - sta prendendo piede e puo' davvero cambiare la percezione della realta'".

Mauro Rubin, 31 anni, ha fondato insieme ad altri 2 soci Joinpad nel gennaio del 2011. "Da 3 - sottolinea - siamo diventati 13 e ci rivolgiamo a tanti settori". La 'realta' aumentata' potrebbe sembrare impalpabile e lontana, ma e' qualcosa di molto concreto. "E' una tecnologia - aggiunge Rubin - che si adatta a qualsiasi prodotto, da quello del supermercato, alla pubblicita', al libro, etc. e fornisce le informazioni in tempo reale". Uno degli ambiti e' quello della sicurezza. "La 'realta' aumentata' - dice Rubin - permette di pianificare le azioni militari, considerando tutte le informazioni disponibili sul luogo o il soggetto interessato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog