Cerca

Toscana: lavoro atipico, intesa fra sindacati e Regione su sportelli

Economia

Firenze, 16 giu. - (Adnkronos) - Si rafforza la rete di sostegno per i lavoratori atipici che estende i suoi servizi anche ai lavoratori che hanno perso il posto per colpa della crisi e ai giovani stagisti e tirocinanti. Un'intesa fra Regione Toscana e organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e' stata siglata oggi con l'obiettivo di integrare e potenziare gli sportelli diffusi sul territorio e gestiti dalle organizzazioni sindacali (Sportelli prometeo) per il informare, orientare, assistere i lavoratori atipici, nella rete dei Servizi per l'impiego.

In particolare l'intesa fa riferimento alle due nuove tipologie, purtroppo in crescita a causa della crisi: i lavoratori in cassa integrazione o in mobilita' e i giovani tirocinanti e stagisti.

''Il prolungarsi della crisi e soprattutto dei suoi effetti sull'occupazione - spiega l'assessore regionale alle attivita' produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini - ci impongono di proseguire nell'impegno per sostenere e rafforzare l e opportunita' di lavoro, di rafforzare le azioni per qualificare e stabilizzare i lavoratori precari, potenziare la formazione. Tutto questo puo' oggi essere fatto anche con l'apporto dei 56 sportelli Prometeo che, tramite le organizzazioni sindacali, sono diffusi nell'intero territorio regionale e quindi possono rapportarsi meglio ai cittadini e ai servizi locali'' . (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog