Cerca

Sicilia: Tranchida, nessuna revoca del decreto sistema pro loco

Cronaca

Palermo, 16 giu.- (Adnkronos) - "Il decreto che riforma il sistema delle pro loco in Sicilia non e' stato affatto revocato, ma soltanto sospeso, in vista di un incontro con i rappresentanti delle stesse pro loco, in programma gia' martedi prossimo. Una svolta e' ineludibile e necessaria, in un settore che va adeguato ai tempi, considerato che la norma risale addirittura al 1965". E' la risposta dell'assessore regionale al Turismo della Sicilia, Daniele Tranchida, dopo le prese di posizione su una presunta e inesistente revoca del decreto firmato alcuni giorni fa dall'assessore.

"La titolarita' delle politiche per lo sviluppo del turismo - continua Tranchida - e' della Regione che intende fare delle pro loco una sorta di strumento operativo sul territorio laddove non ci sono i servizi turistici regionali o le unita' operative di base, anche affidando loro, sulla base di possibili specifiche deleghe, compiti e funzioni. In questa prospettiva - conclude Tranchida - l'assessorato intende attuare una sorta di coordinamento delle pro loco, pur nel necessario rispetto della loro autonomia, per trovare una sintesi delle varie iniziative di sviluppo del turismo in Sicilia. In questo percorso, le pro loco sono le naturali interlocutrici della Regione, e per questo motivo e' stato organizzato l'incontro di martedi prossimo, a Palermo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog