Cerca

Toscana: Arezzo, Siena e Grosseto una collaborazione che mette radici

Cronaca

Firenze, 16 giu. - (Adnkronos) - L'Area vasta Toscana Sud mette radici con la firma della ''Carta di Petriolo'' da parte dei tre presidenti delle province di Grosseto, Siena e Arezzo, Leonardo Marras, Simone Bezzini e Roberto Vasai, che s'impegnano a definire un Piano di sviluppo interprovinciale, individuando entro la fine dell'anno le prime tre priorita' sulle quali iniziare concretamente a lavorare.

Entro il prossimo autunno, inoltre, la neocostituita Area Vasta Toscana Sud promuovera' ad Arezzo un incontro interistituzionale per fare una proposta risolutiva sull'adeguamento della E78 Due Mari, alla quale saranno invitate le province toscane, umbre e marchigiane attraversate dell'arteria stradale, le Regioni Toscana, Umbria e Marche e il Governo.

Sono queste le decisioni principali prese questa mattina a Grosseto, a palazzo Aldobrandeschi, nel corso del summit tra le tre Province al quale hanno preso parte i presidenti e i direttori generali, a seguito della prima riunione tenutasi lo scorso 19 aprile all'hotel Terme di Petriolo, location non a caso collocata lungo la E-78. In quell'occasione, infatti, erano stati definiti i contenuti della cosiddetta ''Carta di Petriolo'', documento politico d'indirizzo della costituenda Area vasta Toscana Sud. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog