Cerca

Napoli: Lettieri, da de Magistris atto di forza su elezione Pasquino

Politica

Napoli, 16 giu. - (Adnkronos) - "De Magistris parlava in campagna elettorale di democrazia partecipativa, i consiglieri dell'opposizione abbiano raccolto 5mila voti in piu' rispetto a quelli della maggioranza e se l'intenzione era fare democrazia partecipativa si doveva dare qualcosa all'opposizione". E' il commento del consigliere comunale di Napoli Gianni Lettieri, gia' candidato sindaco per il centrodestra, all'elezione di Raimondo Pasquino del Terzo polo presidente e di Fulvio Frezza dell'Idv ed Elena Coccia della Federazione della sinistra vicepresidenti.

"Noi abbiamo indicato Vincenzo Moretto, che viene da una bellissima vicepresidenza nella scorsa consiliatura, svolta con equilibrio e facendo gli interessi di tutti, non solo di una parte. Hanno fatto un atto di forza per dimostrare che hanno una maggioranza sovietica", ha aggiunto Lettieri all'uscita dalla Sala dei Baroni del Maschio Angioino, dove si e' svolta la prima seduta del Consiglio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog