Cerca

Intesa Sp: Fondazioni entrano in Banca Prossima al 28% (2)

Finanza

(Adnkronos) - Per Bazoli "grazie alle Fondazioni, oggi la nostra banca dedicata al Terzo Settore rafforza la propria governance con tre grandi protagonisti dell'economia del bene comune. Questo la avvicina ancora di piu' al suo mercato, dal quale ha gia' mutuato lo schema low profit e lo strumento del Fondo di garanzia (di tipo appunto 'fondazionale') che si sta rivelando il suo strumento elettivo di azione".

"Banca Prossima - continua Bazoli - porta al tavolo la propria competenza nel dare credito sostenibile; le Fondazioni il loro capitale di sperimentazione, rendicontazione, accompagnamento dell'economia civile''.

"Tutte le nostre banche - ha detto Passera - hanno da sempre un'attenzione per il nonprofit. Abbiamo capito che per poter svolgere questo ruolo crescente l'impresa sociale aveva bisogno di uno strumento dedicato. Anche perche', nei prossimi anni, saranno le imprese sociali a gestire gran parte della fornitura di questi servizi. Parlare con loro e' diverso che parlare con le imprese profit. Bisogna saper guardare piu' lontano e avere un sistema di rating dedicato. Abbiamo avuto un appoggio totale dagli azionisti e abbiamo raggiunto 40mila organizzazioni nonprofit". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog