Cerca

Toscana: Agenzia regionale di sanita', via libera al bilancio 2011 (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Preoccupano invece altre limitazioni imposte dalla Finanziaria. ''Vorremmo che all'Agenzia fosse confermato il carattere di ente di ricerca - ha suggerito il presidente Remaschi - Questo riconoscimento la escluderebbe dall'obbligo di ridurre le spese per incarichi, convegni e formazione''.

Barbagli ha infine sottolineato che l'Agenzia e' in grado di liquidare le fatture dei propri fornitori in sessanta giorni, evitando cosi' il formarsi di residui passivi, mentre ha lamentato una certa sua sottoutilizzazione: ''La microeconomia nella sanita' e' un elemento sempre piu' importante per la riduzione degli sprechi - ha rilevato - In questo settore lavoriamo al quaranta per cento delle nostre possibilita'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog