Cerca

Governo: Marsilio-Rampelli (Pdl), mozione per ribadire ruolo Roma Capitale

Politica

Roma, 16 giu. - (Adnkronos) - Una mozione alla Camera dei Deputati per ribadire che i ministeri e gli organi costituzionali e istituzionali sono collocati a Roma, Capitale della Repubblica, e che sedi e uffici periferici e decentrati sui territori possono essere aperti solo in presenza di motivate ragioni funzionali e operative e attraverso l'istituto della concertazione e' pronta per essere depositata alla Camera. E' questo il contenuto di una mozione preparata dai deputati romani del PdL Marco Marsilio e Fabio Rampelli, in cui si spiega anche che ''per le non meglio precisate 'ragioni di rappresentanza' esistono gia' in tutte le province le sedi degli Uffici Territoriali del Governo. Altre soluzioni, paventate dalle cronache di questi giorni, costituirebbero solo un inutile aggravio di costi e uno svilimento del significato autentico della riforma federalista che stiamo attuando''.

"Prima di protocollarla ufficialmente, la sottoponiamo oggi stesso alla firma e alla condivisione degli organi romani e laziali del PdL, nelle persone dei nostri colleghi Gianni Sammarco e Vincenzo Piso, e del sindaco di Roma e della Presidente della Regione Lazio, dei quali abbiamo cosi' voluto raccogliere l'appello lanciato ai parlamentari romani e laziali perche' difendano il ruolo della capitale''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog