Cerca

Toscana: Lega Nord, non ci sono soldi per Rsa ma si trovano per Rom

Cronaca

Firenze, 16 giu. - (Adnkronos) - ''Non ci sono i soldi per le Rsa e la situazione denunciata dai rappresentanti delle associazioni di categoria dei gestori delle Rsa rappresenta un vero e proprio grido d'allarme. In compenso, si riesce ogni anno a trovare 700.000 euro per la partecipazione, di cui 75.000 sono serviti per il progetto partecipativo sulla moschea di Firenze. Questa e' una vera e propria vergogna''. E' categorico il commento di Gian Luca Lazzeri, consigliere regionale della Lega Nord Toscana eletto nella circoscrizione provinciale di Firenze, dopo aver ascoltato le varie associazioni in audizione presso la IV° Commissione regionale sulla sanita'.

''E' davvero una vergogna. In tutta la Toscana - spiega l'esponente del Carroccio - ci sono dei ritardi nei pagamenti delle Rsa. Le famiglie con parenti anziani non autosufficienti bussano alla porta delle residenze sia di notte che di giorno e non sanno come fare per arrivare alla fine del mese. Pero', si pensa bene di destinare tutti quei soldi per la partecipazione e, in particolare, per il progetto partecipativo sulla moschea e in piu' si assegnano 200.000 euro a favore dei rom di Quaracchi. Spero che questi soldi - conclude Lazzeri - non rappresentino il biglietto di sola andata per una vacanza in Romania con conseguente rientro in Italia terminato il soggiorno''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog