Cerca

Banche: R&S Mediobanca, Landesbank 'bocciate' su portafoglio e crediti

Finanza

Milano, 16 giu. (Adnkronos) - Cattiva qualita' del portafoglio titoli e dei crediti, bassa capitalizzazione e leva molto elevata. Le Landesbank, gli istituti di credito tedeschi a controllo pubblico assimilabili alle casse di risparmio italiane, sono le pecore nere d'Europa fra gli istituti di credito. Nel 2008 e nel 2009, secondo quanto emerge dal rapporto 2011 di R&S Mediobanca sulle principali banche internazionali, hanno registrato perdite aggregate pari rispettivamente al 117% e al 26% dei ricavi e a un terzo dei mezzi propri di inizio periodo. Le perdite, in particolare, sono derivate dalla cattiva qualita' del portafoglio titoli e dei crediti: il risultato delle attivita' di negoziazione e' stato negativo per il 37% dei ricavi nel 2007 e per l'85% nel 2008, per poi registrare una ripresa nel 2009.

Le svalutazione su crediti, pari al 4% nel 2007, sono esplose nel 2008 al 65,5% dei ricavi e nel 2009 al 54,7%. Nonostante le forti svalutazioni effettuate, i crediti dubbi rappresentavano ancora il 39% del capitale netto alla fine del 2009, pari a 18 punti sopra la media europea. Inoltre il grado di copertura delle posizioni dubbie lorde si attestava al 46%, pari a 8 punti in meno di quello delle banche europee.

Le attivita' di classe 3, quelle meno liquide e ad alta sofisticazione finanziaria, rappresentavano l'81% del capitale netto tangibile a fine 2009, una percentuale quasi doppia rispetto alla media europea. Indicatori, si sottolinea nel rapporto, che evidenziano anche l'insufficiente capitalizzazione delle Landesbank, il cui capitale netto nel 2009 rappresentava il 2,7% dell'attivo di bilancio, rispetto al 4,6% della media delle banche europee, con una leva di 39 volte, 11 volte in piu' del moltiplicatore europeo. Inoltre nel triennio 2007-2009 le Landesbank hanno ricevuto dai soci pubblici contribuzioni per 21,1 miliardi di euro, pari al 46% dei mezzi propri di inizio periodo, oltre ad avere beneficiato delle garanzie pubbliche del governo tedesco per fronteggiare la crisi di liquidita' del sistema.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog