Cerca

Caserta: latitante polacco arrestato dalla polizia

Cronaca

Caserta, 16 giu. (Adnkronos) - Un latitante polacco, rifugiatosi in Italia per sfuggire alla giustizia del suo Paese e' stato arrestato dalla polizia a Fontanafredda di Roccamonfina nel casertano. Piotr Jakubowski di 25 anni era latitante da 5 anni, per vari reati tra cui ferimento grave di due connazionali, una falsa testimonianza e la falsificazione dei propri documenti di identita'. Jakubowski si trovava in Italia da almeno 3 anni, aveva falsificato i propri documenti e cambiando colore ai propri capelli per cercare di passare inosservato alla polizia italiana.

La scorsa notte e' stato invece arrestato dagli agenti della divisione anticrimine della Questura di Caserta e da quelli del commissariato di Sessa Aurunca. Il ricercato e' stato arrestato nella propria abitazione dalla polizia che ha compiuto un vero e proprio blitz. Jakubowski e' stato arrestato in base ad un mandato di cattura internazionale e rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Una volta estradato dovra' scontare nel proprio Paese la pena di 4 anni e mezzo di reclusione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog