Cerca

Teatro: Alemanno, percorso chiaro, obbligati a partecipare a gara per il 'Valle'

Spettacolo

Roma, 16 giu. - (Adnkronos) - ''Non si comprende sinceramente perche' continui la protesta al teatro Valle di Roma. Il percorso e' chiarissimo: c'e' la gestione temporanea del Teatro Argentina e poi una gara alla quale siamo obbligati, non e' una scelta''. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno in merito alla protesta dei lavoratori del mondo dello spettacolo che hanno occupato il teatro romano, in Campidoglio al termine della conferenza 'Roma al centro del dibattito sulla liberta' di religione'.

La gara, ha aggiunto Alemanno, ''dobbiamo farla. Il teatro di Roma partecipera', non e' affatto detto che non possa continuare questa gestione. Francamentente - ha concluso - non si comprende cosa si vada a cercare. C'e' la garanzia per tutti i lavoratori e io considero il Valle una gemma preziosa nel patrimonio culturale della nostra citta' che andra' sicuramente valorizzata''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog