Cerca

Inchiesta P4: Polverini, magistratura fara' suo dovere, convinta estraneita' Letta

Politica

Roma, 16 giu. (Adnkronos) - "Sara' la magistratura a fare i suoi passi, voglio pensare a Gianni Letta come ho fatto fino ad ora, cioe' come un servitore dello Stato e quindi sono convinta che sara' estraneo". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Renata Polverini al termine della firma a palazzo Chigi della nuova intesa generale quadro tra governo e regione.

"Non credo -ha aggiunto Polverini- che ci sia una stagione come quella che abbiamo vissuto" per Mani pulite, "il momento e' molto complesso e difficile, c'e' una situazione economica e di lavoro che deve avere delle risposte. La politica deve lavorare in questo senso. Poi la magistratura ovviamente fa il suo dovere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog