Cerca

Rifiuti: Pedica (Idv), buona la decisione dell'Ue su Malagrotta

Cronaca

Roma, 16, giu. - (Adnkronos) - "Apprendo con soddisfazione la decisione della comunita' europea di aprire una procedura d'infrazione per la discarica di Malagrotta, ritenendo non adeguati i modi con i quali i rifiuti vengono trattati". Lo afferma in una nota il senatore dell'Italia dei Valori Stefano Pedica.

"Ho effettuato mesi fa una visita ispettiva nel sito della discarica,- continua - portando con me la stampa, che per la prima volta ha toccato con mano la realta', ho scritto, poi ai vertici della comunita' europea denunciando le infrazioni che venivano commesse. Malagrotta per come vengono trattati i rifiuti e' un veleno costante e continuo ai danni dei cittadini. Cerroni e' andato avanti per anni indisturbato poiche' tutelato sia dalla giunta Alemanno che dal padron dell'immondizia Panzironi".

"Sono quindi piu' che soddisfatto della procedura d'infrazione aperta dai vertici UE - conclude Pedica - Essendo vicepresidente in commissione europea continuero' attraverso il mio mandato a richiedere l'intervento dell'Europa e come nel caso di Malagrotta usero' i poteri dell'ispettorato del Senato, poiche' a livello locale non troviamo nessuna sponda per mettere fine ad infrazioni e violazioni della legge ci rivolgeremo sempre piu' spesso all'intervento degli organi comunitari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pongid

    16 Giugno 2011 - 21:09

    Pedica chi è ? E' un parlamentare dell IDV che gioisce perchè l'Europa ha aperto una pratica di infrazione contro l'Italia:Tanto lui non paga Siamo proprio fessi mandiamo a Bruxelles coloro che godono quando prendono martellate sugli zebedei,anzi gridano ancora ancora ,più forte!!!!! POVERA ITALIA !!!ALLA FACCIA DI CHI PER L'TALIA DA' LA VITA!!!

    Report

    Rispondi

blog