Cerca

Sanita': finito interrogatorio di garanzia assessore Piemonte

Cronaca

Torino, 16 giu. - (Adnkronos) - E' durato circa due ore l'interrogatorio di garanzia di Caterina Ferrero, ex assessore alla Sanita' della Regione Piemonte, agli arresti domiciliari da ieri mattina. Tailleur scuro, maglietta rosa, e' arrivata al terzo piano del Palazzo di Giustizia di Torino con il suo avvocato, Roberto Macchia intorno alle 15 e ha poi lasciato il Tribunale senza rilasciare dichiarazioni.

Ferrero deve rispondere di turbativa d'asta, accusa per la quale era indagata dallo scorso 27 maggio. Ma dopo gli interrogatori di garanzia delle altre persone agli arresti nell'inchiesta sulla sanita' piemontese, sette in tutto (5 in carcere e due ai domiciliari), e le dichiarazioni di diversi funzionari regionali, la sua posizione di e' aggravata spingendo il gip, Cristiano Trevisan, a disporre gli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog