Cerca

Rifiuti: Caldoro, in Campania risolvere flussi extraregionali o stato d'emergenza

Cronaca

Napoli, 16 giu. - (Adnkronos) - In Campania e' alto il rischio dello stato di emergenza per quanto riguarda la situazione dei rifiuti. Lo ha reso noto il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il quale ha aggiunto che "attualmente ho gia' le richieste delle Province di Salerno, Napoli e Benevento che denunciano la loro non autosufficienza, mentre Caserta e Avellino dicono che hanno i loro impianti Stir pieni, quindi non possono mandare in discarica il Fos e preannunciano il blocco dei loro impianti in una settimana".

Caldoro, tornando sul tema rifiuti nel corso della sua partecipazione alla conferenza sulla 'Primavera araba' in corso al Castel dell'Ovo di Napoli, ha detto che "sarebbero 5 Province su 5, e dentro ci sono i Comuni di Salerno e Napoli dove i problemi sono piu' gravi. Se i flussi extra regionali non si risolvono con misure adeguate non c'e' che lo stato di emergenza". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog