Cerca

Teatro: Meta (Pd), preoccupazione occupanti Valle condivisa dai romani

Spettacolo

Roma, 16 giu. - (Adnkronos) - ''Le sorti del Teatro Valle preoccupano i lavoratori del settore che sono stati i primi a riconoscere la disponibilita' delle Istituzioni affinche' non chiuda un polo culturale che ha arricchito la Capitale. Si tratta di una preoccupazione condivisa da tutti i romani che necessita di garanzie e trasparenza''. Lo afferma il deputato del Pd Michele Meta, membro della direzione nazionale dei democratici, commentando l'invito rivolto dal Sindaco Alemanno e da altri esponenti del Pdl ai lavoratori dello spettacolo a sospendere l'occupazione del Teatro Valle.

''Abbiamo difficolta' a comprendere, pero', gli inviti ad interrompere un'occupazione che da alcuni viene vista come ingiustificata. C'e' da chiarire, infatti, ancora un percorso -conclude Meta- che vada oltre l'iter burocratico e che riguarda invece la credibilita' di un investimento sul Teatro che sia programmabile e autonomo da condizionamenti politici''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog