Cerca

Emilia Romagna: Regione, gia' impegnati 504 mln dal Fondo sociale europeo

Economia

Bologna, 16 giu. - (Adnkronos) - Ammontano a 504 milioni di euro le risorse del Fondo Sociale Europeo gia' impegnate dalla Regione Emilia Romagna alla fine del 2010, pari al 62,6% del totale del piano finanziario per il periodo 2007-2013. La capacita' di pagamento della Regione si attesta cosi' al 33,6% con un ammontare di spesa di oltre 271 milioni di euro. Sono questi i dati principali del Rapporto annuale di esecuzione 2010, presentati questa mattina a Bologna dalla Regione Emilia Romagna al Comitato di Sorveglianza, l'organismo previsto dai regolamenti comunitari con il compito di accertare la qualita' e l'efficacia dell'attuazione del Programma operativo regionale, cofinanziato dal Fse.

"Abbiamo avviato una programmazione di dimensioni vaste, non si tratta di interventi intesi solo come tampone per questo periodo critico" ha spiegato l'assessore regionale alla Formazione e Lavoro Patrizio Bianchi, sottolineando che l'obiettivo e' "innalzare la qualita' delle competenze e capacita' professionali, per andare oltre la crisi". "Il Programma dell'Emilia Romagna e' tra i migliori in Italia - ha aggiunto Pietro Tagliatesta della Commissione europea - per le performace raggiunte, ma anche per le politiche messe in campo, che interpretano pienamente le strategie europee individuate da qui al 2020".

"L'Emilia Romagna ha presentato dati altamente superiori a quelli delle altre Regioni, - ha confermato Gianna Donati del Ministero del Lavoro - non solo e' prima per capacita' di impegno di spesa e di realizzazione, ma costituisce un esempio di buona pratica per la capacita' di individuare gli obiettivi rispetto ai contesti attuali e futuri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog