Cerca

Modena: Comune sigla intesa con banche e Confidi, 15 mln di prestiti a Pmi

Economia

Modena, 16 giu. - (Adnkronos) - Ammonta complessivamente a 15 milioni di euro il plafond che Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banco San Geminiano e San Prospero e UniCredit hanno stanziato per il 2011 a favore delle piccole e medie imprese che svolgono lavori per conto del Comune di Modena. In questo modo, l'amministrazione potra' affidare gli interventi previsti dal Piano degli investimenti (dalla manutenzione delle strade all'edilizia scolastica, dalla cura dei parchi alle nuove opere pubbliche urgenti) anche se i pagamenti, come prevede il Patto di stabilita', potranno avvenire solo nel 2014, nonostante il Comune disponga delle risorse economiche necessarie.

Si tratta del frutto di un'intesa raggiunta oggi pomeriggio dopo confronti e approfondimenti di natura giuridica ed economica e in corso da alcune settimane. Le tre banche modenesi e i consorzi Unifidi e Fidindustria hanno, infatti, accolto la proposta del Comune per smobilizzare i crediti bloccati dal Patto di stabilita'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog