Cerca

Roma: lettera appello Alemanno per monumento a tutte vittime violenza politica (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Il giardino di piazza Vescovio intitolato alla memoria di Francesco Cecchin, cosi' come piazza Walter Rossi alla Balduina, viale Paolo Di Nella a Villa Chigi o viale Valerio Verbano al Parco delle Valli sono luoghi specifici della memoria di Roma - continua Alemanno - Luoghi intimamente legati a quei tragici fatti sui quali non e' possibile operare in termini generici, indefiniti, vaghi per non lasciare spazio alle ambiguita' e alle polemiche".

"Nel decidere dove fare questo monumento, dobbiamo identificare un luogo non legato a nessuna tragedia in particolare - aggiunge - idoneo ad ospitare un'opera dedicata alla memoria che sia veramente rappresentativa di tutte le vittime della violenza politica, che sappia trasmettere ai giovani di oggi e di domani il valore della vita e allo stesso tempo condannare la follia dell'odio ideologico che porta a vedere nell'avversario politico un nemico da abbattere".

"Dovra' essere veramente un monumento di tutti, di tutta la citta' di Roma per dire basta alla violenza politica e riaffermare il principio di un leale e pacifico confronto democratico - conclude il sindaco - Mi auguro che la Consulta cittadina sulla memoria condivisa degli anni di piombo alla quale stanno lavorando l'assessore Dino Gasperini e il consigliere del Pd Paolo Masini esamini questa proposta, esprimendosi sulla realizzazione di questo monumento, trovando un vero punto di sintesi proprio nella volonta' dei familiari delle vittime".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog