Cerca

Roma: a Confcommercio occhi puntati su caso Pambianchi, martedi' comitato presidenza/Il punto (3)

Economia

(Adnkronos) - La successione, secondo Polidori, non e' dunque ancora in calendario. "Siamo stati molto colpiti da quanto accaduto. E' un tracollo di immagine e un dolore per lo stesso Pambianchi - osserva - Certo, la giustizia deve fare il suo corso ma c'e' massimo rispetto per il presidente che, come risulta tutt'oggi, ha operato sempre bene nell'ambito dell'associazione. Se poi, nelle sue attivita' professionali, ha commesso errori molto gravi, attuato cose al limite o al di fuori della legge nulla lo salvera' ma noi ci auguriamo che sia fatta presto chiarezza".

Anche secondo il vicepresidente Enrico Tedeschi, leader di Assicentri, qualsiasi decisione non deve essere assunta sull'onda della bufera giudiziaria, ma a sangue freddo.

"C'e' la presunzione di innocenza e certamente non pensiamo alla sostituzione di Pambianchi senza non aver prima ragionato giorno e notte - sottolinea all'Adnkronos - E' un problema che coinvolge la sua professione e, oltre a dispiacerci, contiamo che possa dimostrare l'estraneita' a tutti i fatti". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog