Cerca

Roma: Azuni e Pica (Sel), preoccupa presenza CasaPound a 'Estate in XX'

Cronaca

Roma, 16 giu. (Adnkronos) - ''E' preoccupante la presenza di CasaPound, movimento di estrema destra, e di un gruppo musicale omogeneo a quel movimento, alla manifestazione Estate in XX 2011. A questa manifestazione, patrocinata da Roma Capitale, Municipio XX e Provincia di Roma si avra' come unica iniziativa 'culturale' la presentazione di un libro-programma politico di CasaPound, il cui vice responsabile nazionale e consigliere del Pdl nel Municipio XX e' stato recentemente gambizzato''. Lo affermano in una nota due esponenti di Sel, il consigliere comunale Gemma Azuni e il consigliere municipale Alessandro Pica.

''La storia e la pratica violenta, xenofoba e omofoba di questo movimento - sostengono - dovrebbe indurre i vertici degli enti locali patrocinanti a rivedere il loro appoggio. In una citta' in cui il Sindaco Alemanno taglia fondi alla cultura e ai servizi alle persone piu' deboli e disagiate, si trovano 11 milioni di euro per comprare, a spese di Roma Capitale e quindi di tutti noi, il palazzo occupato da CasaPound. Il sindaco Alemanno, inoltre, trova anche il modo di patrocinarne le iniziative, salvo poi di balbettare generiche prese di distanza quando i militanti di quella organizzazione risultano sempre piu' spesso coinvolti attivamente in gravissimi episodi di violenza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog