Cerca

Musica: al via il Festival EuroMediterraneo dedicato ai 150 anni Unita' (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Si tratta del primo appuntamento di una serie di concerti dedicati alla tradizione musicale italiana che da Antonio Vivaldi arriva fino ai compositori italiani del Risorgimento, in omaggio al 150° Anniversario dell'Unita' d'Italia cui l'intero Festival quest'anno e' dedicato. Oltre a musiche di Corelli e Albinoni, con cui si parte, il flautista Mauro Salvatori eseguira' il Concerto in re maggiore per archi e flauto di Antonio Vivaldi, per poi eseguire musiche di Pietro Platania e ad altri autori dimenticati dell'Ottocento musicale italiano.

Venerdi' 24 giugno alle 21, il Festival Euro Mediterraneo torna al Ninfeo di Villa dei Quintili per il Concerto Frenetico: con impeto impossibile, che vedra' protagonisti tre musicisti d'eccezione: Giorgio Sasso, Andrea Fossa' e Marco Silvi direttore e clavicembalista, accompagnati dall'Orchestra da Canera del Festival Euro Mediterraneo.

Il 25 giugno, alle 21, al Ninfeo di Villa dei Quintili, arriva l'Orchestra Benedetto Marcello costituita nel 1984, anch'essa specializzata nell'esecuzione del vasto repertorio italiano, soprattutto inedito, del XVIII secolo. Ad essere proposte saranno musiche di G.B. Martini, G. e G.B. Sammartini, G.B. Pergolesi, J. Quantz, M. Mascitti, T. Albinoni, L.Leo, N. Porpora. Al Ninfeo di Villa dei Quintili l'Orchestra Benedetto Marcello sara' diretta da Flavio Emilio Scogna, con la partecipazione del soprano Min Ji Kim. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog