Cerca

Bologna: Cassero su divorzio trans Bernaroli, e' accanimento giudiziario

Cronaca

Bologna, 16 giu. - (Adnkronos) - "Con sgomento apprendiamo del decreto della Corte d'appello sul caso Bernaroli, che rappresenta certamente una forma di accanimento giudiziario su una coppia di persone che si amano". E' quanto afferma il presidente del gay center di Bologna 'Il Cassero' Emiliano Zaino in merito alla sentenza della corte d'Appello di Bologna che ha imposto al divorzio ad Alessandra Bernaroli da sua moglie. Bernaroli, infatti, era un uomo quando si e' sposato, ma nel corso del matrimonio e' diventato donna.

"Qual e' l'interesse pubblico a lacerare una famiglia costituita su un regolare contratto matrimoniale oltre che sull'affetto reciproco?" chiede Zaino cui fa eco l'avvocato e responsabile del settore Giuridico del Cassero, Michele Giarratano , che fa parte del collegio difensivo di Bernaroli isieme af Anna Tonioni e altri legali. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog