Cerca

Cosenza: padre Fedele grida al complotto, il 10 luglio la sentenza/Il punto (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''In Tribunale dovro' dire cose molto spiacevoli'', ha minacciato padre Fedele, che ha poi spiegato come a suo avviso contro di lui sia stato ordito un complotto che coinvolge l'istituto Papa Giovanni XXIII di Serra d'Aiello, dove e' scoppiato lo scandalo del buco finanziario milionario e la strana sparizione di alcuni ospiti; e la struttura Oasi Francescana, che padre Fedele ha costruito con le elargizione dei benefattori.

Bisceglia, che ha sempre sostenuto di non avere mai ''nemmeno pensato'' i delitti di cui e' accusato, ha inviato anche un'altra lettera all'arcivescovo di Cosenza, mons. Salvatore Nunnari, e alla madre generale e provinciale dell'ordine a cui appartiene la suora.

Nel chiedere loro un intervento affinche' la presunta vittima lo scagioni prima della sentenza, scrive: ''Voi sapete benissimo che lei ha diabolicamente mentito, diffamato e calunniato arrecando danno alla Chiesa''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog