Cerca

Cosenza: padre Fedele grida al complotto, il 10 luglio la sentenza/Il punto (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Personaggio sui generis, mai banale, con una straordinaria capacita' di coinvolgere, padre Fedele Bisceglia non ha smesso di stupire anche durante la disavventura giudiziaria. Una delle scene piu' clamorose fu, un paio d'anni fa, una via crucis in solitaria per le strade con una croce sulle spalle per dimostrare il calvario che stava vivendo. Ha sempre dichiarato false le accuse nei suoi confronti, proclamandosi innocente.

Nella sua vita e' andato innumerevoli volte in Africa a svolgere missioni. Per curare i bambini malati ha preso una laurea in medicina. In molti lo ricordano con la sciarpa rossoblu al collo, a tifare per il Cosenza. Un modo per avvicinare i giovani sbandati della citta'.

Nel 2000 fu l'artefice della presunta conversione della pornostar Luana Borgia, pubblicizzata sulle reti televisive nazionali. Una delle piu' grandi opere che ha realizzato e' l'Oasi francescana, una imponente struttura costruita grazie alle elargizione dei benefattori che accoglie ragazze madri, ex prostitute ed estracomunitari. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog