Cerca

Fincantieri: Spacca (Marche) ora la priorita' e' per la commessa Silver Sea

Economia

Ancona, 16 giu. - (Adnkronos/Labitalia) - Prima riunione, questa mattina in Regione, della cabina di regia sulla Fincantieri convocata dal governatore Gian Mario Spacca. Erano presenti, tra gli altri: per la Regione, accanto al presidente, gli assessori alle Attivita' produttive Sara Giannini e al Lavoro Marco Luchetti, Antonio Massa per la Prefettura di Ancona, il questore di Ancona Arturo De Felice, il vescovo di Ancona-Osimo mons. Edoardo Menichelli, la presidente della Provincia Patrizia Casagrande, l'assessore al Bilancio del Comune di Ancona Andrea Biekar, il presidente dell'Assemblea legislativa regionale Vittoriano Solazzi e i consiglieri Massimo Binci, Raffaele Bucciarelli, Giacomo Bugaro, Adriano Cardogna, Paolo Eusebi, Mirco Ricci e Daniele Silvetti, il presidente dell'Abi Marche Massimo Bianconi, Paola Bichisecchi per Confindustria.

E ancora, Gilberto Gasparoni per la Cgia Marche, Silvano Gattari per la Cna, Massimo Iacucci per Casartigiani, Giovanni Muratori per Confapi, Adolfo Giampaolo per Claai Marche. Per i sindacati, Gianni Venturi-Cgil Marche, Paolo Santini-Cisl Ancona, Giuseppe Ciarrocchi-Fiom Cisl, Leonardo Bartolucci e Andrea Cocco-Fim Cisl, Franco Barchiesi-Uilm Uil e i rappresentanti della Rsu aziendale.

Spacca, che ha coordinato i lavori, ha proposto la costituzione di una presidenza della cabina di regia. "La situazione e' purtroppo preoccupante -ha esordito Spacca- in particolare dopo il ritiro, da parte dell'amministratore delegato Bono, del piano industriale che, pur nella sua gravita' e durezza, forniva prospettive per l'unita' di Ancona legate alla produzione di navi da crociera e ad elevato valore aggiunto". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog