Cerca

Omicidio Scazzi: dopo firma in caserma Misseri non torna a casa

Cronaca

Taranto, 16 giu. (Adnkronos) - Questo pomeriggio Michele Misseri, tornato libero, nei giorni scorsi dopo un periodo di lunga detenzione nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio della nipote Sarah Scazzi, si e' recato recato nella caserma dei carabinieri ad Avetrana a rispettare l'obbligo quotidiano di firma stabilito dal giudice per le indagini preliminari. Quindi ha fatto perdere le sue tracce.

L'uomo, che era in bicicletta, e' libero di recarsi dove vuole. Per cui i carabinieri, ufficialmente, non lo stanno cercando. Anche nella sua abitazione di via Deledda non risulta presente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog