Cerca

Mafia: presidente Provincia Palermo, bene nomina Caruso a capo Agenzia beni confiscati

Cronaca

Palermo, 16 giu. - (Adnkronos) - ''La nomina al vertice dell'Agenzia nazionale per i beni confiscati alla mafia di un uomo delle istituzioni dalla grande capacita' professionale ed esperienza come il prefetto di Palermo, Giuseppe Caruso, e' la migliore garanzia per un fronte cosi' importante nella lotta alla criminalita' organizzata. Caruso, che da questore mise a segno formidabili risultati con la cattura di pericolosi latitanti, conosce a fondo il fenomeno mafioso e siamo certi che dara' nuovo slancio all'Agenzia e alla sua attivita' di vitale importanza per restituire alla comunita' le ricchezze illegalmente accumulate dai boss''. Lo dichiarano il presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti, e il vicepresidente e assessore alla Legalita' e ai Beni confiscati, Pietro Alongi.

''A Caruso i migliori auguri - aggiungono - per il nuovo prestigioso incarico con la certezza che Provincia e Agenzia continueranno a lavorare in stretta sintonia sul fronte del beni confiscati e del loro utilizzo al servizio dei cittadini e dello Stato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog