Cerca

Ict: Lazio bene per diffusione tra famiglie, sotto media nazionale nella P.A. (2)

Economia

(Adnkronos) - Maurizio Stirpe, presidente di Unindustria Roma e' intervenuto commentando la performance variegata della regione Lazio nel settore Ict, che risulta essere complessivamente la migliore del centro-sud ma la peggiore del centro-nord, con dati positivi per Roma, che si avvicinano a quelli del Nord e dati delle altre province piu' vicini alle performance del Sud. Stirpe ha poi sottolineato l'importanza di puntare sul settore Ict in Italia come in Europa per uscire da una posizione di debolezza nell'economia mondiale.

Alla tavola rotonda si e' discusso anche di turismo e del fondamentale ruolo che l'Ict gioca in questo settore. E' intervenuto l'amministratore delegato di Viaggi dell'Elefante Enrico Ducrot auspicando la creazione di un sistema nazionale integrato tra le regioni italiane per fornire un unico servizio completo ai clienti. Ipotesi sulla quale e' d'accordo la presidente Polverini: "sarebbe importante un coordinamento maggiore tra le regioni, che hanno la responsabilita' di questo settore, al di la' del ministero, per la promozione del turismo, puntando anche sulle tecnologie".

Luigi De Vizzi, direttore Pmi di Ibm Italia ha invece puntato l'attenzione sull'informatizzazione delle piccole e medie imprese: "normalmente con budget piu' bassi e competenze ridotte rispetto alle grandi aziende e che quindi necessitano di pacchetti ad hoc gia' preconfezionati e a prezzi accessibili ma che hanno soprattutto bisogno di poter accedere a finanziamenti e di poter disporre di una serie di condizioni di base come ad esempio la banda larga".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog