Cerca

Aids: al via sperimentazione nuovo vaccino al Policlinico di Modena

Cronaca

Modena, 16 giu. - (Adnkronos) - La Struttura complessa di Malattie infettive del Policilinico di Modena e' stata scelta dal Centro nazionale Aids dell'Istituto Superiore di Sanita', insieme ad altre due strutture di eccellenza clinica, per sperimentare per la prima volta sull'uomo la sicurezza e la capacita' di generare anticorpi di una combinazione di proteine: Tat ed Env. La sperimentazione del nuovo vaccino combinato verra' condotta su 50 soggetti sani, adulti di eta' compresa tra i 18 ed i 55 anni, ed ha l'obiettivo di valutare la sicurezza e l'immunogenicita' di nuovo candidato vaccinale.

"Sono molto felice di iniziare questo nuovo percorso all'interno dei sentieri tracciati finora;- afferma la coordinatrice della sperimentazione Barbara Ensoli - e' una conferma della fecondita' degli studi che portiamo avanti da circa venti anni e che continuano ad aprirci orizzonti nuovi".

"Significa - prosegue la dottoressa - che la Tat, dopo aver mostrato le sue capacita' terapeutiche e' in grado di declinare altre potenzialita'. Sia utilizzata individualmente, come continuiamo a fare nella sperimentazione terapeutica ormai approdata in Sudafrica, sia associata ad altre molecole. Come accade ogni volta che un'intuizione scientifica va nella giusta direzione". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog